Un video malware blocca gli account di WhatsApp, vediamo come difendersi

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+2Email this to someone

Allerta WhatsApp! Un video malware diffuso tramite YouTube da Mini Mad è diventato virale e, a quanto pare, letale per diversi account del noto servizio di Instant Messagging. Il video vede protagonisti una coppia di ragazzi a cena al ristorante, ma dopo un po’ la serata fra i due degenera in una discussione ironica ma alquanto colorita e rasentante il volgare.

Proprio l’ilarità del video ha portato molte persone a condividerlo con i propri amici, e gli amici con i loro amici e così via. Ed è qui che la vicenda si fa seria: probabilmente a causa di un malware contenuto all’interno del video, WhatsApp ha iniziato a disattivare tutti gli account che avessero condiviso quel filmato poiché in violazione delle norme di utilizzo del servizio.  WhatsApp, tuttavia, si è dimostrata attenta alle richieste di supporto degli utenti, riattivando gli account precedentemente bloccati proprio per la condivisione del video incriminato.

Quindi quello che consigliamo è di non condividere il video in questione e di eliminarlo dalla memoria. Qualora invece fosse già troppo tardi e vi avesser bloccato l’account, contattate il supporto WhatsApp per risolvere il problema.

Schermata-2014-02-15-alle-17.43.26-614x335

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close