WeChat garantisce sicurezza e privacy ai suoi utenti

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Proprio qualche giorno fa in un articolo  vi avevamo parlato dell’allarme sicurezza per le più note applicazioni di messaggistica istantanea: WhatsApp e WeChat.

Ebbene, proprio quest’ultima ci fa sapere grazie ad un comunicato stampa, che la loro applicazione è assolutamente sicura e attenta a garantire la privacy di chi la utilizza. Vi riportiamo il comunicato ricevuto dall’ufficio stampa di WeChat:

“Milano – Ottobre 2013 – WeChat eleva la qualità della comunicazione sociale degli utenti, permettendo loro di inviare non solo messaggi di testo, ma di utilizzare anche formati voce e video. Mentre chi usa l’applicazione ha a disposizione un modo divertente e innovativo per connettersi con amici e persone care, WeChat si prende cura della sua sicurezza nella convinzione che protezione della privacy e adeguate impostazioni di sicurezza siano essenziali per un ambiente sociale sicuro.
WeChat sostiene che una doppia via di conferma, impostazioni di geolocalizzazione e di privacy sono tutti elementi che, insieme, contribuiscono a rendere ottimale l’esperienza utente e assicurano ai propri utilizzatori che si connettano, condividano e chattino solo con coloro di cui si fidano.
Ecco una guida all’utilizzo di WeChat che propone – passo dopo passo – come adoperare l’applicazione in modo divertente, ma soprattutto sicuro.

Per iniziare a chattare, è richiesta una doppia via di conferma
Quando usano WeChat, gli utenti non possono aggiungere nuovi contatti semplicemente tramite numero di telefono. Per cominciare a chattare, ogni utente deve prima aspettare che l’altra persona accetti di diventarne amico. Per proteggere le informazioni personali, i numeri di telefono non sono visibili all’interno della lista contatti di WeChat.

Disattivazione dei servizi geolocalizzati
Fornire dettagli sulla propria posizione è il miglior modo per trovare e aggiungere amici vicini, ma questa è una funzionalità accessoria. Infatti, se gli utenti preferiscono non dare informazioni sulla propria localizzazione, possono semplicemente disattivare la funzione. È possibile anche cancellare lo storico dei dati relativi alla posizione così da non essere trovati da altri utenti tramite le funzioni “Agita” o “Persone vicine”.

Selezione dei livelli di privacy ottimali
WeChat fornisce opzioni su come gli utenti vogliono essere trovati dagli amici. Gli utenti possono disattivare le funzioni “Trovami per telefono” e “Trova contatti cellulare” per non rendere visibile il proprio numero di cellulare.
In aggiunta a queste impostazioni, per assicurarsi livelli di sicurezza ancora maggiori, gli utenti di WeChat possono proteggere la propria privacy limitando chi può visualizzare i propri post, le foto e i commenti su “Momenti”, assicurandosi così di condividere contenuti e interagire solo con i contatti più fidati.”

Quindi per coloro che la utilizzano, potete stare tranquilli: la vostra privacy è al sicuro!

Per chi invece volesse provarla, vi lasciamo i link per scaricare l’applicazione:

WeChat Apple Store

WeChat Play Store

WeChat Windows Phone

 

Potrebbe interessarti anche...

Close