Un bambino per un iPhone? E’ successo in Cina.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Ormai lo sappiamo tutti che benissimo che ci sono delle persone disposte a tutto pur di possedere l’ultimo smartphone alla moda, specialmente se si tratta di un iPhone. Solitamente si raccontano di episodi in cui alcune persone iniziano a rubare oppure a vendere un proprio rene per potersi permettere l’acquisto del costoso smartphone della Mela, ma alcuni di essi arrivano a fare qualsiasi di peggio. La vicenda in questione è avvenuta in Cina, dove una coppia ha venduto il proprio figlio con l’unico scopo di acqustare l’ultimo modello dell’iPhone attualmente sul mercato.

Questa storia davvero pessima, specialmente sotto l’aspetto morale, è stata raccontata dal Xiamen Daily, il quale ha spiegato che i protagonisti sono un giovane di 18 anni di nome Duan e la sua fidanzata Xiao Mei, anche se sembra che questi nomi siano soltanto di fantasia, ma questo ovviamente non ha importanza per la storia.

Il giovane ragazzo era disoccupato e solito frequentatore di sale giochi, mentre la ragazza aveva soltanto un lavoro part-time. Inaspettatamente hanno avuto un figlio e quando Duan e venuto a conoscenza della possibilità di poterlo vendere, non c’ha pensato due volte.

Duan ha trovato un acquirente disposto a dargli 3300€ in cambio del bambino che sarebbe andato a finire tra le braccia della sorella. L’unico obiettivo del ragazzo, invece, era quello di spendere quei soldi per un iPhone ed una motocicletta. Alla fine però la polizia è riuscita ad intercettare lo scambio ed ha arrestato sia Duan che Xiao Mei. La cosa assurda è che il giudice ha deciso di affidare il figlio alla sorella dell’acquirente perché i due genitori naturali non sono in grado di accurdirlo.

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close