Trent Reznor di Apple Music va contro YouTube.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Probabilmente molti di voi non lo conosceranno ma Trent Reznor è un cantante, compositore e produttore statunitense, famoso per aver creato il gruppo musicale Nine Inch Nails ed anche perché lavora per migliore Apple Music, il noto servizio di musica in streaming in abbonamento creato dall’azienda di Cupertino. Durante la WWDC 2016 ha rilasciato alcune dichiarazioni andando contro alla piattaforma di YouTube ed il modo in cui vengono trattati i diritti d’autore.

Trent Reznor ha dichiarato quanto segue per quanto riguarda il discorso di YouTube “E’ costruito sulle spalle di contenuti gratuiti e rubati. Penso che qualsiasi servizio basato sulla gratuità non sia giusto. Fanno grandi numeri per quotarsi in borsa costruendo il tutto con il mio lavoro e quello dei miei colleghi, questo è quello che provo certamente”.

Di pronta risposta, un portavoce di Google ha dichiarato che “La stragrande maggioranza di etichette e editori ha accordi di licenza con YouTube che consentono di lasciare i video dei fan sulla piattaforma e ottenere ricavi da questi. Attualmente le entrate che arrivano da account di fan che caricano contenuti rappresentano circa il 50% del gettito che YouTube riconosce all’industria musicale; qualsiasi affermazione che parla di contenuti in gran parte non autorizzati, è falsa. Fino ad oggi noi abbiamo corrisposto all’industria musicale oltre 3 miliardi di dollari e i numeri sono in crescita anno dopo anno”.

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close