Su Windows 10 è comparsa la pubblicità?

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Con l’arrivo di Windows 10 le cose sono cambiate drasticamente in casa Microsoft, infatti questo è il primo sistema operativo ad essere fornito gratuitamente all’utenza che lo richiede entro il 29 luglio 2016. Finora infatti, se si voleva utilizzare sul proprio computer una qualsiasi delle tante versioni di Windows, come XP, Vista, Seven e Windows 8.1, bisogna pagarla, mentre con Windows 10 l’utenza può usufruirne gratuitamente.

Tutto questo, ovviamente, è sembrata una cosa fantastica per tutti, infatti non capita così spesso di ottenere un prodotto del genere gratuitamente e senza nessuna pecca sotto tutti i punti di vista, o almeno così sembrava fino ad adesso. La notizia di cui vi vogliamo parlare in quest’articolo, per l’appunto, riguarda proprio una recente pecca di questo nuovo sistema operativo, una pecca che a molte persone ha dato parecchio fastidio.

La pecca in questione riguarda la schermata di blocco che tutti quelli che hanno installato quest’ultima versione di Windows sul proprio computer, ormai sono abituati a vedere. Solitamente infatti compaiono delle immagini casuali e l’utente ha sempre la possibilità di dire una sua opinione a riguarda mettendo un “mi piace” oppure un “non mi piace. Recentemente però è comparsa la pubblicità dell’ultimo capitolo di Tomb Raider, che vi ricordo essere prodotto dalla stessa Microsoft, e molte persone si sono lamentate di ciò, dimenticandosi di aver ottenuto Windows 10 gratuitamente e che, a quanto pare, l’unico prezzo da pagare è quello di visualizzare una semplice immagine pubblicitaria nella schermata di blocco.

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close