SoundCloud dopo l’accordo con la Sony potrebbe competere con Apple Music?

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Sicuramente molti di voi conosceranno la piattaforma di musica in streaming chiamata SounCloud, la quale ospite innumerevoli artisti indipendenti. Ora però ha appena siglato un bell’accordo con la Sony Music e le cose potrebbe improvvisamente cambiare, trasformando questa piattaforma allo stesso livello dei colossi Spotify ed Apple Music. L’oggetto dell’accordo non si sa, ovviamente, però possiamo supporre che si tratti di un accordo per la distribuzione di brani in streaming.

Al momento SoundCloud ha già dalla sua degli accordi per la distribuzione di brani prodotti dalla Warner Music Group e dalla Universal Music Group. Ora con questo ulteriore accordo con la Sony Music, potrebbero mettere a disposizione degli utenti un catalogo aggiornato e completo, allo stesso livello dei due colossi della musica in streaming citati poc’anzi.

In questo modo SoundCloud potrebbe creare la sua offerta in abbonamento così da sfruttare al meglio il traffico che ottengono ogni mese, infatti dovete pensare che ogni mese hanno ben 175 milioni di utenti attivi, una cifra niente male. Così facendo si creerebbe una terza grande offerta nel mondo della musica in streaming in abbonamento, la concorrenza aumenterebbe e a guadagnarci saremo soprattutto noi utenti.

(via)

Close