Wiko Fever, uno smartphone potente ma che non vi stupirà per questo.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Dopo essere stato presentato a settembre all’IFA di Berlino, il Wiko Fever è ora finalmente disponibile in Italia all’ottimo prezzo di 199,99€. Wiko, la società che l’ha prodotto, ha saputo creare un prodotto dalle caratteristiche tecniche eccellenti ma non è sicuramente questo a rendere il Wiko Fever diverso dagli altri smartphone.

Ma partiamo col dirvi le caratteristiche migliori di cui è dotato. Ha uno schermo da 5,2 pollici con una qualità FULL HD, supportato da un processore Octa-Core a 1,3 GHz ed una RAM da 3 GB, con le quali è in grado di fornire delle prestazioni pari a quelle di uno smartphone di fascia alta. Ha una batteria di lunga durata da 2900 mAh ed una fotocamera con i soliti 13 megapixel nella parte posteriore, e ben 5 megapixel per farsi dei selfie di qualità.

Come vi ho già detto, non sono le caratteristiche tecniche, seppur ottime, a contraddistinguerlo da tutti gli altri smartphone. Infatti il suo punto forte deriva da un’aggiunta sulla cornice del Wiko Fever, in poche parole, si illumina al buio, avendo delle strisce fluorescenti che catturano la luce del giorno per poi illuminarsi la notte, un po’ come le lancette di certi orologi.

Il Wiko Fever è disponibile in 3 variazioni, black e gold, black e grey, white e gold, in ogni caso è dotato di una scocca in finta pelle che da una sensazione davvero piacevole al tatto.

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close