Samsung Pay vediamo meglio cos’è e come funziona

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Nell’ultimo congresso Samsung ha ufficializzato due nuovi smartphone top di gamma, Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge, inoltre ha ufficializzato un nuovo  strumento dedicato ai pagamenti wireless con dispositivi mobili, Samsung PAY.

Per il momento i pagamenti mobili, hanno la necessità del chip NFC, presente in alcuni nuovi smartphone e smartwatch, ma momentaneamente non molto presente nei POS dei negozianti, ad esempio negli USA solamente circa il 3% ha questo nuovo POS con tecnologia NFC.

Con il rilascio di Android Kitkat 4.4, Google ha by-passato un problema che per tempo ha limitato la forma dei pagamenti contactless, ossia alcuni carrier telefonici pretendevano che i dati sensibili delle carte di pagamento, carte di credito venissero immagazzinati all’interno della SIM Card, e non sul dispositivo mobile (smartphone), mentre Google con questo aggiornamento viene supportata la tecnologia HCE Host Card Emulation.

Samsung stà cercando  di accelerare questo processo dedicato ai pagamenti mobili, con Samsung PAY, in che modo, la società Coreana tempo fa ha acquisito una società che aveva sviluppato un sistema di pagamento mobile semplicemente, facendo interagire gli smartphone con gli attuali POS magnetici presenti praticamente ovunque, il nome della start-up acquisita LOOP PAY.

Questa tecnologia prende il nome MST (Magnetic Secure Transmission), è stata implementata nei nuovi Samsung Galaxy S6 ed 6S Edge, quindi appena verrà rilasciato Samsung PAY, i nuovi smartphone potranno interagire con gli attuali POS sia Magnetici che NFC per effettuare pagamenti mobili.

Per la sicurezza Samsung garantisce che i dati delle carte di credito saranno al sicuro grazie ad ARM Trust Zone  e KNOX, mentre nelle transazioni i dati saranno rimpiazzati da un Token (un numero da digitare) sicuro come avviene con Apple PAY, ed inoltre tutti gli acquisti avranno la conferma con impronta digitale.

Questo nuovo servizio di pagamenti SAMSUNG PAY sarà lanciato prima in Corea poi negli USA e successivamente negli altri paesi europa compresa.

Vedremo se queste nuove forme di pagamento aiuteranno il sistema oppure no.

Di seguito un video esplicativo

Voi cosa ne pensate?

 

 

Massy11gsxr

Ex iphone 3gs,4,5 x poi provare il lato alieno con s3e ora con superS4!

Potrebbe interessarti anche...

Close