Samsung presenta Galaxy S6 è Galaxy S6 Edge

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Annunciati da tempo, trapelati insistentemente in foto rubate e finalmente presentati ieri al MWC di Barcellona: Samsung ha calato i suoi assi e ci ha mostrato non uno ma ben due top di gamma per questo 2015, il Galaxy S6 e il Galaxy S6 Edge.
In entrambi abbiamo un display con tecnologia Super AMOLED da 5.1 pollici con risoluzione di 2560 x 1440 pixel, quindi Quad-HD, ed una densità di pixel per pollice pari a 577ppi. All’interno del corpo in alluminio troviamo un processore Samsung Exynos octa-core, composto da 4 Core a 2.1GHz e 4 Core a 1.56GHz, con architettura a 64-bit e creato con processo produttivo a 14nm. La CPU è affiancata poi da 3GB di memoria RAM e 32GB, 64GB o 128GB di memoria interna, non espandibile.
La batteria è da 2550mAh e per la prima volta su un dispositivo della gamma Galaxy S non è rimovibile. Dispone però di una speciale tecnologia di ricarica rapida che gli permetterà di offrire in circa 10 minuti di ricarica ben 4 ore di utilizzo. Inoltre è stata implementata di serie la possibilità di utilizzare la ricarica ad induzione essendo dotato di tecnologia WPC e PMA che consentiranno a Galaxy S6 di essere ricaricato attraverso qualsiasi base di ricarica wireless. La fotocamera resta quella vista sul Note 4, ma introduce lo stabilizzatore ottico OIS e il fast-cracking autofocus. Anteriormente viene invece montata un sensore da 5 megapixel. Migliorato il sensore di impronte digitali, ora l’accesso al telefono risulta immediato e non macchinoso come su S5 e Note 4.
Samsung Galaxy S6 e Samsung Galaxy S6 Edge saranno disponibili a livello mondiale il 10 aprile nelle varianti bianco, nero, oro, topazio (esclusiva Galaxy S6) e smeraldo (esclusiva Galaxy S6 Edge).

Che ne pensate?

image

image

Potrebbe interessarti anche...

Close