Samsung sfida la fotocamera di iPhone 6 col suo Galaxy S6

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Samsung Galaxy S6 e S6 Edge recentemente presentati segnano un cambiamento radicale rispetto all’attuale linea Galaxy S.

Una delle caratteristiche più interessanti dei nuovi cellulari Galaxy S6 è la fotocamera, che vanta specifiche stellari e supera le capacità di quasi ogni smartphone disponibile.
Samsung Mobile ha recentemente pubblicato questo video “Hands-on ufficiale”, che mostra le caratteristiche principali della nuova fotocamera, tra cui una fotocamera posteriore da 16 megapixel e una fotocamera frontale da 5 megapixel, entrambe con f luminoso / 1.9 lenti.

Il video dimostra come il tasto Home premuto due volte lancerà l’applicazione della fotocamera in soli 0,7 secondi, questo significa che è possibile prendere il telefono e scattare una foto senza la necessità di trovare e caricare l’applicazione fotocamera perdendo talvolta il momento ideale.

L’ Autofocus è stato migliorato: Il video mostra anche la capacità di S6 di tenere traccia di oggetti in movimento, mantenendoli automaticamente a fuoco, così come anche la capacità di zoom maggiore ottenuta grazie ai sensori ad alti megapixel che si rendono manifesti nella qualità del video.

Samsung poi dimostra la modalità “Pro”, che dà all’utente il pieno controllo manuale sulla messa a fuoco e una varietà di impostazioni di esposizione, che possono poi essere salvati come impostazioni personalizzate per il riutilizzo futuro. La Stabilizzazione ottica dell’immagine è anch’essa inclusa come standard tra le sue caratteristiche, stabilizzazione che aiuta a mantenere registrazioni video costanti e consentono tempi di scatto che lasciano entrare più luce. L’iPhone 6 Plus solo ha questa funzione, ma non l’iPhone 6, che si basa sulla stabilizzazione digitale meno efficace.

Analizzando la fotocamera di Galaxy S6
Se non hai familiarità con la modalità manuale, il passaggio da f / 2.2 sul Galaxy S5 a f / 1.9 sul Galaxy S6 potrebbe non sembrare molto significativo, ma l’obiettivo di S6 in realtà permette di incamerare il 34% in più di luce e, in situazioni di scarsa luminosità, questo può portare a un notevole aumento della qualità dell’immagine.
La maggiore luce che l’obiettivo è in grado di fornire al sensore, porta il telefono a fare un lavoro di compensazione aumentando la sua sensibilità, che però di fatto riduce la fedeltà dei colori.
La differenza tra i due telefoni è ancora maggiore quando si confrontano le telecamere anteriori : La lente con f / 1.9 del Galaxy S6 consente il 60% di luce rispetto alla lente f / 2.4 del Galaxy S5 e aggiunge anche il supporto per l’HDR automatico. Queste caratteristiche dovrebbero portare un grande miglioramento della qualità per selfie scattati senza flash.
La specifica complessiva del Galaxy S6 è più avanti di iPhone 6 e la fotocamera è una componente che porta in vantaggio il primo.
Al contrario, l’iPhone 6 offre sempre immagini che sembrano superare le aspettative, basate esclusivamente sulle sue specifiche su carta.

Non ho ancora avuto modo di effettuare qualsiasi test di immagine su un Galaxy S6, ma a giudicare dalla superba qualità delle foto scattate con il Galaxy Note 4 di cui sono in possesso (che utilizza lo stesso sensore di immagine Sony, accoppiato con un meno impressionante f / 2.2 lens) e le poche inquadrature del Galaxy S6 che finora sono girate sul Web, possiamo aspettarci davvero degli ottimi risultati dalla fotocamera dell’ S6.

Potrebbe il Galaxy S6 spodestare l’iPhone 6 come “camera più popolare del mondo”? 
Basta questo per superare l’iPhone?
Sfidare l’iPhone come smartphone fotografico non è un compito facile, indipendentemente da quanto buona possa risultare questa ultima fotocamera di Samsung.

Le descrizioni nel video possono stupire come specifiche di prodotto di fascia alta, ma essenzialmente non si mostra davvero ciò che la telecamera può effettivamente fare. Certo, i fotografi esperti e appassionati potranno capire che cosa significano queste specifiche e pertanto apprezzare ciò che le nuove caratteristiche possono fare per loro, ma sono tutti abbastanza irrilevanti senza il collegamento emotivo a una galleria di grandi fotografie: foto che ti fanno pensare, “Wow! Voglio scattare foto come quelle immagini. ”
Parte di ciò che rende le immagini di iPhone 6 così belle è la trasformazione che avviene automaticamente nel software, e questo ha aiutato l’iPhone 6 per reggere il confronto con i rivali con hardware apparentemente superiore.

Secondo Flickr, l’iPhone è ancora la fotocamera più popolare nel mondo e Apple non ha tardato a capitalizzare su questo, nonostante sia stato completamente surclassato dal Galaxy S6 (tra gli altri) in termini di specifiche della fotocamera pura.
In una recente campagna pubblicitaria, lanciata non così tanto a caso intorno allo stesso periodo di presentazione del Galaxy S6 di Samsung, la “World Gallery” di Apple mostra ciò che la società si sente, dimostrando che iPhone è il migliore per la fotografia sui social media, con immagini davvero molto buone.
La qualità delle immagini è evidente. Specifiche e caratteristiche della fotocamera improvvisamente sembrano non contare. E’ stata una mossa intelligente da parte di Apple: immagini straordinarie prese dalla gente comune scattate con i loro iPhone 6. Chi se ne frega se Samsung o altri hanno hardware superiori, questo è il messaggio. Basta guardare alcune foto presenti…

image

image

image

image

Non importa che sono per lo più girate in illuminazione esterna favorevole e in realtà non si estendono le funzionalità della fotocamera. Per molti, solo queste foto sarebbero sufficienti per convincerli che l’iPhone 6 non ha nulla di cui preoccuparsi dal Samsung S6 al momento.
A mio parere Samsung ha bisogno di fare qualcosa di simile per connettersi con i potenziali clienti, puntare a una campagna che punta a emozionare, meno a livello tecnologico. Preferibilmente mostrando il tipo di immagini che il Galaxy S6 produrrà con risultati migliori.

Altri vantaggi di Apple 
Gli utenti di iPhone hanno anche una maggiore selezione di add-on per lenti e accessori disponibili. Mentre i prodotti che esistono per i telefoni Samsung, non dispongono della stessa gamma disponibile per iPhone, una situazione destinata a cambiare eventualmente solo dopo che il Galaxy S6 diventerà un successo, non prima.

C’è anche una maggiore scelta di applicazioni disponibili per iOS rispetto ad Android, con le ultime caratteristiche all’avanguardia che arrivano prima su iPhone e più tardi, o forse mai, su Android. Instagram, per esempio, era inizialmente disponibile solo su iOS con Hyperlapse che deve ancora passare.

E iPhone 6S? 
Il nuovissimo Samsung Galaxy S6 riuscirà a offrire progressi tecnologici sull’ iPhone 6, considerando che ci sarà a breve il suo successore?
Secondo alcune indiscrezioni attuali, l’iPhone 6S probabilmente avrà un sensore da 8 megapixel. Se è così, il Galaxy S6 manterrà un chiaro vantaggio in termini di risoluzione e l’iPhone 6S non sarà in grado di offrire funzioni come la registrazione video 4K UHD.
Apple ha sicuramente alcune idee impressionanti nella manica e fino ad ora ha dimostrato che talvolta seppur in difetto di caratteristiche o tecnicamente inferiore, ha portato risultati di vendita e di resa ottimi, ma di fronte a un tale telefono portato da Samsung, di certo non può permettersi di abbassare la guardia. Secondo un rapporto del Korea Times, i pre-ordini di Galaxy S6 e Galaxy 6 Edge stanno registrando ottimi risultati, facendo ben sperare la casa di ottenere il successo che non ha ottenuto con il suo predecessore.

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close