Salvataggio destinazioni di Google Maps per facilitare la navigazione

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Poter salvare una destinazione in Google Maps rende più facile gli
spostamenti e riduce anche la possibilità di errore quando si entra o si
cerca di ricordare un indirizzo.

Le destinazioni possono essere riprese da un dispositivo mobile, in
esecuzione da Google Maps o dal Web. Dopo la ricerca di un indirizzo o di
un percorso, bastera’ fare clic sul pin per la destinazione e passare
sull’icona della stella.

Le destinazioni speciali verranno sincronizzate attraverso tutti i
dispositivi e gli account Google. Saranno piu’ facili da trovale le
“Destinazioni speciali” sia sulle versioni desktop sia sulla versione mobile
di Google Maps.

Interpretare le posizioni è una buona idea per commissioni locali, per le
vacanze, per viaggi d’affari di altri Stati e paesi.

Quando si viaggia verso un luogo con ricezione dei dati mobili inaffidabili
o con tassi di dati costoso, è anche una buona idea poter salvare una
versione offline di Google Maps.

Una volta nell’applicazione su un dispositivo mobile, premere il pulsante
Opzioni e selezionare “rendere disponibile non in linea.”

Pan e zoom della mappa fino a quando non viene evidenziata l’area per essere
scaricato. Fare clic su “fine” e la mappa verrà scaricata cosi’ il
dispositivo mobile potra’ essere in grado di essere utilizzato in caso di
dati mobile non sono disponibili.

id-2039544-offline-100038654-large

(via)

 

Massy11gsxr

Ex iphone 3gs,4,5 x poi provare il lato alieno con s3e ora con superS4!

Potrebbe interessarti anche...

Close