Tim Cook rassicura i dipendenti dopo le elezioni USA.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Dopo la conclusione delle elezioni USA, Tim Cook, il noto CEO della Mela, ha inviato una nota a tutti i suoi dipendenti, così da chiarire ogni dubbio e tranquillizzare chi è rimasto un po’ scosso dopo la vittoria di Donald Trump, da sempre contrario al modo di lavorare di Apple.

La nota in questione è stata riportata da BuzzFeed News, “Ho sentito molti di voi a proposito delle elezioni presidenziali. In un contesto politico nel quale i candidati erano così diversi, e ognuno dei quali ha ricevuto un simile numero di voti popolari, è inevitabile che le conseguenze lascino molti di voi con sentimenti contrastanti. La nostra squadra è composta da un team molto variegato di dipendenti, inclusi supporter di ciascun candidato. Indipendentemente dal candidato supportato da ognuno di noi individualmente, l’unico modo per proseguire è fare passi avanti insieme. Ricordo ciò che disse il Dr. Martin Luther King, Jr. 50 anni addietro: Se non puoi volare, allora corri, se non puoi correre, allora cammina, se non puoi camminare, allora gattona, ma qualsiasi cosa fai, devi continuare ad andare avanti.”

La nota di Tim Cook poi prosegue così “Questo consiglio vale sempre, un promemoria per ricordare che dobbiamo fare un grande lavoro e migliorare il mondo andando avanti. Sebbene vi siano ora discussioni sulle incertezze che ci aspettano, potete stare certi che la Stella Polare di Apple non è cambiata. I nostri prodotti connettono le persone ovunque fornendo strumenti che consentono ai nostri clienti di fare grandi cose, migliorare le loro vite e il mondo in generale. La nostra azienda è aperta a tutti, celebriamo la diversità del nostro team negli Stati Uniti e in tutto il mondo, indipendentemente da come loro sembrano, da dove le persone arrivino, da chi venerano o chi amano. Ho sempre considerato Apple una grande famiglia e vi esorto ad avvicinarvi ai vostri colleghi se li sentite in ansia. Andiamo avanti insieme!”

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close