Come proteggere il proprio account Facebook.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Facebook come ben sapete non è tutto rose e fiori. Bisogna essere previdenti su questo social network e proteggere le proprie informazioni il più possibile, così da evitare di farci rubare l’account. Con questa semplice guida vi spiegherò come proteggere il vostro account dagli accessi estranei al vostro, per essere sicuri di non perdere mai il proprio account.

Innanzitutto per rendere il meno vulnerabile possibile il vostro account di Facebook dovrete modificare le impostazioni riguardanti la privacy e la sicurezza, quindi recatevi da un browser web (quindi non dall’applicazione di Facebook) nelle impostazioni, dopodiché selezionate la voce “protezione”. Da qui è possibile modificare l’opzione “approvazione degli accessi” con la quale si può decidere di ricevere un’email, ad esempio, quando qualcuno esegue l’accesso al vostro account da un’altro dispositivo.

wf

Poi c’è l’opzione “contatti fidati” con la quale si possono scegliere dei contatti presenti tra i vostri amici che, nel caso riscontraste dei problemi nell’accedere all’account, vi aiuterebbero a tornare in possesso del vostro account. Con l’opzione “i tuoi browser” è possibile scegliere qualsi sono i dispositivi che utilizzate più spesso per accedere al vostro account, così da evitare di ricevere sempre la notifica di accesso via email o sms.

Immagirfrne

Per ultimo, ma non per importanza, troverete l’opzione “contatto erede” che vi tornerebbe d’aiuto nel caso in cui vi dovesse succedere qualcosa, infatti vi permette di selezionare un familiare o un amico che può eseguire delle azioni attraverso il vostro account se voi siete impossibilitati a farlo. Per esempio in caso d’incidente, con quest’opzione sarà possibile comunicare a tutti che vi è successo qualcosa.

Potrebbe interessarti anche...

Close