Problemi hardware per lo sviluppo dell’ iWatch di Apple

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Sono insistenti i rumors che sostengono che Apple sta vivendo molteplici problematiche nello sviluppo di iWatch. Si parla di sfide su ogni fronte, dalla tecnologia del display impiegata, alla durata della batteria,e non per ultimi i problemi legati ad un’effettiva  produzione su larga scala. I report legati alla scarsa durata della batteria, affermano che i primi prototipi d’orologio, avrebbero offerto pochi giorni di durata con ricarica completa, necessitando troppo in anticipo un collegamento alla rete elettrica, rispetto a quanto auspicato a livello progettuale. Apple spera di riuscire ad ampliare la durata della batteria ad almeno 4 – 5 giorni  tra una ricarica e l’altra, di conseguenza la scelta di questo componente rappresenta ancora un’incognita in fase di valutazione.

Parlando di tecnologia del pannello, diverse voci suggeriscono che il progetto preveda di incorporare un display OLED per l’elegante accessorio indossabile, ma la scelta della società appare tuttora incerta e comunque sempre legata al miglior compromesso per quanto concerne la durata della batteria offerta.

La  considerevole squadra di professionisti per la fase di progettazione, a disposizione della società di Cupertino,  sembra stia affrontando qualche problema tecnico in più, che a conti fatti non dovrebbe ritardare l’immissione nel mercato di iWatch, tuttavia, le prospettive più rosee parlano di fine 2014, anche se non vi sono informazioni certe su questo aspetto.

Restate con noi per gli ultimi aggiornamenti a riguardo.

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close