Primo incidente con colpa per la Google Car.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Recentemente qui su iWatch Apple vi abbiamo parlato del fatto che la Google Car non necessita di un autista per essere guidata perché per la legge è l’auto stessa l’autista della vettura. Inoltre questo nuovo tipo di veicolo a guida autonoma dovrebbe essere un mezzo sicuro, o perlomeno più sicuro di un auto normale visto che non ha bisogno di un autista in carne ed ossa, il quale risulta essere imprevedibile rispetto ad un computer, specialmente rispetto al computer presente sulla Google Car. Ora però la Google Car ha avuto il suo primo incidente, con l’aggiunta del concorso di colpa.

L’incidente in questione è avvenuto lo scorso mese, nel giorno di San Valentino, e a differenza di ciò che potreste pensare non è avvenuto durante una sperimentazione della vettura in un posto sicuro e nascosto da sguardi indiscreti, bensì è avvenuto in strada contro un mezzo pubblico.

Dall’inizio dei test su strada ad oggi, la Google Car è stata coinvolta in 14 incidenti di entità minori in cui non ha avuto nessuna colpa, mentre ora ha una parte della colpa per quanto accaduto. La Google Car stava per sorpassare alcuni sacchi di sabbia presenti sulla corsia, però durante la manovra ha urtato un autobus che proseguiva lungo la sua corsia. Il collaudatore che si trovava al posto di guida era convinto che il bus si sarebbe fermato però così non è stato e l’incidente è avvenuto.

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close