Ecco perché Chris Lattner ha lasciato Apple per Tesla.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Di recente Chris Lattner, cioè colui che gestiva il dipartimento Developer Tools e considerato anche il padre di Swift (noto linguaggio di programmazione), ha lasciato Apple per passare a Tesla e diventare così Vice Presidente responsabile del software Autopilot. Inoltre, Lattner se n’è andato senza dare alcuna spiegazione e per questo motivo sul web erano circolate alcune voci completamente infondate, smentite successivamente dallo stesso Lattner, che ritenevano colpevole la gran segretezza di Apple come principale motivo per cui ha deciso di lasciare l’azienda di Cupertino.

Intervistato da MacRumors, Chris Lattner ha dichiarato che “Ho scritto codice per oltre 30 anni, 16 dei quali dedicati agli strumenti per sviluppatori. Adoro farlo ma sono pronto a voltare pagina, a fare qualcos’altro. L’Autopilot è chiaramente di enorme importanza nel mondo per la sua capacità salvare la vita delle persone. È anche un problema tecnologico molto, molto complesso, e la mia esperienza nel costruire software su larga scala e con grandi team è utileNaturalmente sono da tempo anche un grande ammiratore di Tesla.

Lattner spiega che lasciare l’azienda di Cupertino dopo tutti questi anni “E’ stata una decisione molto difficile. Tengo profondamente alla tecnologia e alle persone di Apple e mi sarei visto rimanere lì per molti anni. A conti fatti però, l’opportunità di tuffarmi in un’area completamente nuova e lavorare con il fantastico team dell’Autopilot Tesla, è stata irresistibile.”

(via)

Close