Parola d’ordine: novità

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Per rimanere sempre aggiornati nel flusso inarrestabile di un continuo avanzamento tecnologico, che rende obsoleto oggi ciò che era nuovo solo ieri, è consigliabile seguire fedelmente i siti che trattano di tecnologia come iwatchapple.it, che riporta le ultime notizie e su sviluppatori, app, brevetti e tutto il contorno delle techno-novità.

La novità è la stella polare che guida gli operatori nel settore del gioco online. Nel 2014 i casino games online rappresentavano circa 257 milioni di euro spesi, vale a dire un terzo del mercato, con 147 milioni dedicati alle slot online, che verso la fine del 2016, nella forma di app, hanno registrato un gradimento del 23% superiore a quello del 2015, grazie a costanti migliorie grafiche che le avvicinano ai videogiochi più evoluti.

Il 2017 è arrivato portandoci una ulteriore forte espansione della realtà virtuale, ormai avviata a diventare tecnologia di massa. Già intensamente presente nei videogiochi, con il complemento indispensabile di visori come Oculus Rift, Google Cardboard e HTC Vive, la realtà virtuale coinvolge il giocatore in situazioni sempre più realistiche: è possibile che il 2017 ci porti anche il fratello maggiore di HTC Vive, HTC Vive 2, che ci libererà dai cavi e ci consentirà di essere totalmente immersi nella realtà virtuale potendo muoverci nello spazio reale.

Ma una delle novità più vistose è senz’altro costituita dalla crescita inarrestabile del gaming su mobile: da smartphone e tablet nel 2016 è arrivato il 51% delle puntate online, e le previsioni per il 2017 sono più che incoraggianti. Tra le applicazioni più scaricate ci sono quelle relative ai giochi d’azzardo, segno di una “nomadizzazione” crescente del popolo dei giocatori. I giochi in real money più offerti attraverso il canale mobile sono i casino games, che primeggiano sul poker e sulle scommesse.

Questo movimento inarrestabile impone agli operatori la necessità di sviluppare e migliorare costantemente la user experience, che facilita anche l’acquisizione di nuovi clienti, in particolare tra i rappresentanti della generazione digitale, fortissimi utenti di smartphone e tablet. Le aziende di mobile gaming dedicano una cura serrata e costante all’aggiornamento dei contenuti formali e sostanziali, per tenersi al passo con le continue novità tecnologiche e sollecitare incessantemente l’attenzione dei giocatori.

La noia è bandita dal settore dell’industria gambling, dove il gioco è un’avventura continua. Come quando sullo schermo del nostro smartphone, versione aggiornata della porticina di Alice nel Paese delle Meraviglie, vediamo spuntare una vera e propria roulette in 3D che ci trasporta in un mondo di suoni e luci talmente realistico da farci dimenticare che per arrivarci abbiamo digitato casino.com.

Close