Nick Lee ha fatto girare un emulatore di Windows 95 sull’Apple Watch.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Se ben vi ricordate, tempo fa qui su iWatch Apple vi abbiamo parlato dell’impreso del giovane programmatore Nick Lee, il quale era riuscito ad emulare il vecchio Mac OS 7.5.5, il noto sistema operativo della Apple, sul suo Apple Watch. Il tutto, ovviamente, era solo un esperimento di programmazione, una sorta di esercizio per fare pratica con la programmazione dell’Apple Watch. Ora si è spinto oltre ed è riuscito ad emulare perfino Windows 95, il noto sistema operativo della Microsoft, il quale si presenta sullo smartwatch di Cupertino tale e quale a quando lo vedevamo sul monitor dei nostri vecchi computer.

Ovviamente, per far girare l’emulatore di Windows 95 non ha potuto utilizzare il WatchKit SDK della Apple, quindi ha dovuto creare appositamente delle app per aggirare le misure di sicurezza create dalla Apple, così da poter accedere a dei comandi nascosti. In questo modo è riuscito ad avviare l’emulatore in questione, con l’unica pecca che la fase di boot richiede ben un’ora e Lee ha utilizzato un motorino collegato ad una normale cannuccia per ruotare la Corona Digitale dell’Apple Watch, così da mantenerlo attivo per tutto il processo.

Fa comunque pensare il fatto che la tecnologia in questi ultimi anni sia avanzata così tanto da permettere ora di riprodurre dei sistemi operativi presenti una volta su dei dispositivi ingombranti, i quali, se ben vi ricordate, occupavano quasi una scrivania, ed ora riproducibili tranquillamente sul polso di chiunque in possesso di un Apple Watch.

(via)

 

Potrebbe interessarti anche...

Close