Nell’iPhone 8 sarà presente un Taptic Engine evoluto?

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Non è ancora uscito l’iPhone 7 e già si comincia a parlare sempre più spesso del prossimo iPhone 8 previsto per il prossimo anno. In particolar modo si vocifera delle varie innovazioni che verranno integrate in questo nuovo device di Cupertino che sempre più persone stanno aspettando visto che questo prossimo iPhone 7 dovrebbe essere soltanto una versione di mezzo tra una generazione e l’altre, come vi abbiamo già riferito in giornata qui su iWatch Apple. Infatti sembra proprio che la Apple abbia deciso di allungare il ciclo di innovazione degli iPhone da due a tre anni, così da riuscire ad integrare il maggior numero di nuove tecnologie nei prossimi device.

L’indiscrezione di cui vi vogliamo parlare ora è stata riportata dall’autorevole testata finanziaria giapponese Nikkei, la quale afferma che nel prossimo iPhone 8 sarà presente un Taptic Engine evoluto, così da permettere delle vibrazioni più complesse e diversificate rispetto alle attuali.

L’azienda di Cupertino utilizza già da tempo il Taptic Engine, ad esempio è presente nell’iPhone 6s per simulare l’effetto della pressione sul display per il 3D Touch. Inoltre l’utilizzo di un Taptic Engine evoluto sembra essere in linea con le varie indiscrezioni che prevedono un iPhone 8 con tante innovazione, tra cui proprio questa.

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close