Negli USA con Amazon Prime si può ordinare il cibo a domicilio.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone
SEATTLE, WA - JUNE 18: Amazon.com founder and CEO Jeff Bezos presents the company's first smartphone, the Fire Phone, on June 18, 2014 in Seattle, Washington. The much-anticipated device is available for pre-order today and is available exclusively with AT&T service. (Photo by David Ryder/Getty Images)

Tutti ormai conoscono Amazon e molte persone hanno fatto l’abbonamento ad Amazon Prime per ottenere la consegna gratuita garantita entro un giorno pagando soltanto 19,90€ all’anno. Negli Stati Uniti però le cose funzionano in un modo diverso rispetto all’Italia. Infatti tutti gli abbonati di Amazon Prime di alcune grandi città negli USA da ora potranno ordinare del cibo a domicilio direttamente da alcuni ristoranti della zona, con la consegna garantita entro un’ora.

Questo servizio è stato ampliato anche alla città di Chicago che si va ad aggiungere ad altre cinque città statunitensi. Le consegne verranno effettuate in ben 18 CAP e, come ho già detto, assicurano una consegna veloce entro massimo un’ora da quando viene eseguito l’ordine, inoltre è possibile seguire dettagliatamente la consegna direttamente dal sito di Amazon.

C’è da dire che il servizio offerto negli Stati Uniti agli abbonati di Amazon Prime è davvero immenso rispetto a quello italiano, il quale comprende soltanto la consegna gratuita e veloce. Negli USA invece, tutti gli abbonati, oltre ad avere la consegna gratuita e garantita entro due giorni per più di 20 milioni di prodotti, possono usufruire gratuitamente di film, serie tv e musica in streaming, il tutto ovviamente ad un prezzo superiore rispetto a quello che pagano gli utenti italiani. Negli Stati Uniti infatti l’abbonamento ad Amazon Prime costa 99 dollari all’anno, una cifra più che giusta per i tanti servizi offerti.

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close