Dieci anni fa nasceva iPhone, ecco il pensiero di Apple.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Dieci anni fa nasceva il primo iPhone della storia, presentato ovviamente da Steve Jobs nel corso del Macworld del 2007 a San Francisco. Apple ha voluto ricordare a tutti cos’è diventato questo device per tutti noi, infatti scrive che “L’iPhone ha migliorato la vita delle persone nel mondo con oltre un miliardo di unità venduteè cresciuto diventando rapidamente una rivoluzionaria piattaforma per l’hardware, il software, l’integrazione di servizi, ispirato la nascita di nuovi prodotti, inclusi iPad e Apple Watch, insieme a milioni di app diventate essenziali nella vita quotidiana delle persone.”

Tim Cook invece ha dichiarato che “L’iPhone è una parte essenziale della vita dei nostri clienti e, oggi più che mai, sta cambiando il nostro modo di comunicare, ci divertirci, di lavorare e vivere. L’iPhone è diventato uno standard di riferimento per il mobile computing nel suo primo decennio e abbiamo appena iniziato. Il meglio deve ancora venire.”

Per ultimo, Philip Schiller, il vice presidente senior responsabile Worldwide Marketing, ha detto che “È sorprendente che dal primissimo iPhone al nuovissimo iPhone 7 Plus, sia rimasto lo standard di riferimento con il quale tutti gli altri smartphone vengono giudicatiPer molti di noi, l’iPhone è diventato il principale dispositivo della nostra vita e l’amiamo. L’iPhone è il dispositivo che usiamo per le chiamate vocali e FaceTime, per scattare e condividere foto e video, per ascoltare musica in streaming, per usare i social media, per giocare, per ottenere indicazioni, navigare sul web, gestire mail, contatti e calendari, ascoltare podcast, guardare la TV, film, eventi sportivi, gestire la forma fisica e tenere sott’occhio la salute. L’iPhone è diventato tutto questo e altro.”

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close