Come nacque l’idea del primo iPhone di Apple

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

L’ingegnere senior di Apple Greg Christie, attraverso un intervista ha spiegato come nacque il primo iPhone.

Il progetto in quegli anni segreto denominato Purple, portò l’iPhone in vita, i primi test vennero fatti su un touch screen di plastica, collegato come mostra la foto ad un vecchio desktop Mac, questo per cercare di creare ed emulate un processore mobile dai consumi ridotti, per portare questo progetto al temine Christie doveva fare due presentazioni al mese al grande Steve Jobs, solo quando si decise di produrre l’iphone iniziò il duro lavoro, che terminò dopo circa due anni e mezzo, in cui lo stesso Jobs dedicò ogni attenzione ai minimi dettagli.

Nei mesi che precedettero il lancio dell’iPhone circa nei sei mesi precedenti, modificò la vista per la visualizzazione del contenuto delle email, e le informazioni del mittente, che furono eliminati poco prima del lancio, perché Steve Jobs pensava che ” Non era intelligente fare una schermata del genere su uno schermo così piccolo”.

Ed ecco che da quel momento in poi la telefonia mobile prese un altro passo, fino ad arrivare ai giorni nostri.

Complimenti ancora una volta a l’uomo che è stato in grado di portare la tecnologia nelle tasche e nelle mani di tutto il Mondo, il grande Steve Jobs.

iphone 1

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close