Apple numero uno nella musica, parola di Luca Maestri.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Luca Maestri, cioè il CFO dell’azienda di Cupertino, ha fatto un interessante intervento alla Goldman Sachs Technology and Innovation Conference. Quello che vi riportiamo qua di seguito è un estratto del suo discorso, che potete ascoltare interamente dalla pagina web del sito Apple dedicata agli investitori.

Per prima cosa il CFO di Apple ha parlato dell’App Store e dell’importanza di Apple nella musica “L’App Store funziona incredibilmente bene, la qualità e la quantità di contenuti continua a migliorare costantemente. Con la musica, è importante tenere presente che siamo di gran lunga i più grandi player nel settore della musica digitale, elemento dettato dalla combinazione dal modello dei download con i servizi in streaming arrivati dall’acquisizione di Beats. Siamo chiaramente i numeri uno nella musica. Abbiamo un lungo legame con la musica ed è uno dei più importanti esempi d’uso che gli utenti fanno dei nostri dispositivi. Vogliamo davvero proporre la migliore offerta possibile e riteniamo di starlo facendo”.

Luca Maestri ha parlato anche di una delle cose che sta più a cuore ad Apple, cioè la ricerca e lo sviluppo, spiegando che “Attualmente, sviluppiamo internamente alcune tecnologie molto più di quanto facevamo pochi anni addietro quando ci appoggiavamo maggiormente ai fornitori, basta pensare al lavoro su processori e sensori. È tutto molto importante perché possiamo spingere il limite dell’innovazione, controllare meglio tempistica, costi, qualità. Consideriamo tutto questo un grande investimento strategico”.

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close