Apple Watch mette in “crisi” il mercato dell’orologeria tradizionale

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Negli Usa, secondo una stima fatta in questi ultimi giorni, sembra che il mercato degli smartwatch in particolare Apple Watch che detiene circa il 75% del mercato degli orologi tradizionali,stia mettendo in “crisi” il mercato dell’orologeria tradizionale.

Secondo Bloomberg.com, l’andamento negativo delle vendite degli orologi tradizionali è da attribuire principalmente all’arrivo sul mercato di Apple Watch.

Negli Usa sembra che oggi giorno si preferisca uno smartwatch ad un orologio tradizionale, solamente nel mese di giugno 2015 il calo delle vendite sembra sia stato del 14%, ben 927.500 pezzi, ed anche i guadagni inferiori dell’11%, chi ha risentito maggiormente di questo calo sono stati gli orologi di fascia media dai 50 dollari fino ad arrivare ai 1000 dollari, proprio la fascia in cui si posizionano gli smartwatch.

Secondo Fred Levin, membro del gruppo di ricerca NDP, i dati sono stati infuenzati negativamente sopratutto per Apple Watch, ed anche negli anni avvenire per l’orologeria tradizionale non saranno anni facili.

Per il momento le vendite di Apple Watch non sono state dichiarate da Apple si stima sia intorno ai 3 milioni di unità vendute nel mondo, ma sicuramente con il tempo e le migliori che Apple Watch apporterà sicuramente i dati saranno molto positivi.

Voi cosa ne pensate preferite smartwatch oppure orologi tradizionali?

(via)

 

Potrebbe interessarti anche...

Close