E fu così che l’iPhone trasformò l’acqua in vino grazie a Miracle Machine [VIDEO]

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Quante volte avremo sentito dire riferendosi al nostro smartphone la frase “fa anche il caffè?”..Ebbene, da oggi l’iPhone può trasformare l’acqua in vino grazie a Miracle Machine.

Questo dispositivo consente di creare del vino fatto in casa utilizzando acqua, fermenti presenti nel kit ed un iPhone. Ma andiamo a capire meglio come funziona.

Miracle Machine è semplice da utilizzare, in quanto basta inserire dell’acqua in un recipiente apposito e poi aggiungere una serie di ingredienti e di fermenti presenti nella confezione, acquistabili poi a parte una volta terminati. Una volta inseriti tutti gli elementi, si può avviare il processo di fermentazione, che dura 3 giorni. Tale processo viene monitorato dall’iPhone, visto che lo smartphone è in grado di avvisare l’utente quando il vino è pronto ed è arrivato alla giusta fermentazione. In questi tre giorni, il dispositivo scalda la miscela inserita nel dispositivo e procede con l’ossigenazione del preparato, così da far partire il processo di fermentazione.

Un’ultima fase, da portare a termine quando l’iPhone avvertirà l’utente, prevede l’inserimento di aromi, presenti in apposite bustine, scelti tra polvere di quercia, castagno o rovere, così da dare al vino il gusto di invecchiamento in botte.

Il costo per bottiglia è di circa 2$ e gli ideatori assicurano che il vino è davvero buono. Sarà da credergli?

Intanto per chi fosse incuriosito la macchina costa 500$ e sarà presto disponibile per l’acquisto sul seguente sito.

13055250413_fdf4d8f9d6_b-614x345

 

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close