L’iPhone 7 non avrà 16 GB ma ben 32 GB?

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Negli ultimi tempi si parla sempre di più del prossimo iPhone 7 in uscita a settembre di quest’anno, e qui su iWatch Apple vi abbiamo riportato un gran numero di indiscrezioni riguardanti questo nuovo device di Cupertino che in molti stanno aspettando di vedere. Quella che vi vogliamo riportare in quest’articolo, però, non è un’indiscrezione, bensì una previsione di un famoso analista che dopo aver contattato delle fonti affidabili ha previsto che il prossimo iPhone di Cupertino abbandonerà il taglio di memoria da soli 16 GB per far spazio quindi al più capiente taglio da 32 GB, così da venire in contro all’enorme mole di richieste degli utenti Apple.

Si chiama Kevin Wang, è l’analista di IHS Technology e la sua previsione è stata riportata dal noto sito GSMArena. Wang ha consultato varie fonti e contatti presso la catena di fornitori dell’azienda di Cupertino e secondo lui pare proprio che sia arrivata l’ora di dire addio ai miseri 16 GB per far spazio ai 32 GB, inoltre il nuovo iPhone 7 base dovrebbe avere una memoria RAM da 2 GB.

Quest’ultima cosa non è una novità, infatti sia l’iPhone 6s che l’iPhone SE hanno una memora RAM da 2 GB, quindi sembra più che ovvio che anche il prossimo iPhone 7 sia dotato di questo taglio di memoria.

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close