L’iPhone 7 dirà addio alle strisce di plastica e alla fotocamera sporgente sul dorso?

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Dopo l’incredibile successo ottenuto dalla Apple con l’iPhone 6, l’iPhone 6s e le loro rispettive versione Plus, sembra che si intenzionata a portare delle novità, alcune di poco rilievo ed altre decisamente più rilevanti, al nuovo iPhone 7 che dovrebbe uscire a settembre di quest’anno. Secondo le ultime indiscrezioni questo nuovo modello dirà addio alle strisce bianche presenti sul dorso dell’iPhone ed anche alla fotocamera sporgente. In questo modo il design dell’iPhone 7 dovrebbe essere diverso rispetto al modello precedente, così da diversificarli ed evitare di fare ciò che sembra stia facendo la Samsung con il nuovo Samsung Galaxy S7.

L’indiscrezione in questione è stata resa nota da Macrumors, il quale riferisce di averla ottenuta da una fonte, parola loro, “solitamente attendibile”, quindi sembra proprio che il cambio di design dell’iPhone 7 sia stato preso in serie considerazione, ed oltre a ridurre lo spessore togliendo l’uscita per il jack delle cuffie, sembra che vedremo ulteriori novità.

Vi ricordo che le strisce bianche fungono da antenna per l’iPhone per la rete cellulare, il Wi-Fi ed il Bluetooth. Però sembra che la Apple abbia trovato un modo per farle passare alle due estremità del dispositivo così da renderle più gradevoli alla vista. Mentre per quanto riguarda la fotocamera, questa dovrebbe essere così sottile che la lente di cui sarà dotata si troverà a filo con la superficie di metallo del dorso.

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close