Lenovo vuole rilanciare il brand Motorola dopo la delusione iniziale.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Nel 2014, come sicuramente ben sapete, Lenova ha acquisito la Motorola dopo aver acquistato l’azienda da Google. Dopo questa acquisizione però, Lenovo non ha ottenuto il successo che pensava di essere in grado di ottenere, infatti ha recentemente ammesso che “Gli sforzi di integrazione non hanno soddisfatto le aspettative”. Finora Motorola ha registrato un grande crollo delle spedizioni in Cina, mentre negli Stati Uniti i due brand (Lenovo e Motorola) non sono riusciti a vendere quanto l’azienda si aspettava e per questo motivo Lenovo ha espresso tutto il suo rammarico.

Però l’azienda cinese con sede negli USA ha anche dichirato che non si perde d’animo e che sta per rilanciare il marchio (ed ovviamente i prodotti) Motorola e Lenovo “per ricostruire la sua competitività ed aggredire nuovamente il mercato degli Stati Uniti con un portafoglio di prodotti competitivi”.

Intanto Lenovo si sta preparando a rilanciare il marchio Zuk in Cina, mentre l’ultimo Moto G si focalizzerà principalmente su India e Brasile, due paesi che possono dare molto in termini di guadagni all’azienda cinese. In questo modo potrebbe finalmente ritornare ai vertici dei produttori di smartphone mondiali, per rivaleggiare nuovamente con Apple e Samsung.

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close