Le vendite degli indossabili calano, l’utenza è in attesa dell’Apple Watch 2?

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

La notizia di cui vi vogliamo parlare in quest’articolo qui su iWatch Apple è positava per certi aspetti e negativi per altri. Infatti, per la prima volta in questo trimestre del 2016 si è registrato un calo delle vendite dei dispositivi indossabili, tra cui, ovviamente, le vendite del nostro amato Apple Watch. I fornitori che si occupano di spedire smartwatch in tutto il mondo, in questo trimestre hanno spedito soltanto 3,5 milioni di unità, ben 5,1 milioni di unità in meno rispetto allo stesso trimestre dell’anno scorso. Insomma, è evidente che la richiesta di smartwatch è in calo, ed in molti stanno dando la colpa all’Apple Watch.

Il motivo? Semplicemente perché l’utenza sa che ormai l’attuale modello dello smartwatch della Mela, seppur ottimo sotto molti aspetti, ha già fatto il suo tempo, ed i futuri acquirenti stanno aspettando l’uscita del nuovo Apple Watch 2.

L’Apple Watch in ogni caso sta ancora dominando le spedizioni di smartwatch, visto che ben 1,6 milioni di unità appartengono ad Apple. A riferire la notizia in questione è stato il noto sito CultofMac, il quale spiega che con l’arrivo di watchOS 3 potrebbe cambiare drasticamente le cose. Sono in molti infatti ad aspettarsi l’uscita del nuovo Apple Watch 2 già quest’autunno in concomitanza con il nuovo aggiornamento del sistema operativo.

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close