La prima telefonata cellulare 40 anni fa

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Da quanto si apprende nel web l’ingegnere Martin Cooper , il 3 Aprile del 1973 a Manhattan New York scese in strada con un apparecchio bianco più grande di una scarpa è fece la sua prima telefonata al suo diretto rivale Joel Engel ricercatore della Bell Labs, dicendo “che noi della Motorola ci siamo riusciti la telefonata senza fili è una realtà”.

Da quel momento in poi un susseguirsi di novità nel settore della telefonia cellulare fino ad arrivare ai giorni nostri con le ultime novità dei dispositivi mobile indossabili coma ad esempio i Google Glass gli occhiali di Google.

L’apparecchio usato era un DynaTac, molto pesante oltre il chilo e molto ingombrante, con un tempo di ricarica di circa 10 ore per 35 minuti di autonomia.

Se si pensa a quanta evoluzione è stata fatta da quel momento in poi sembra non essere vero, oggi abbiamo dispositivi piccoli come un orologio con un’elevata durata della batteria in continua evoluzione.

Probabilmente nel giro di poco tempo i dispositivi mobile supereranno gli abitanti del pianeta in senso numerico.

Martin Cooper oggi 85enne approva ancora in pieno questa evoluzione, “più vicina sarà la connessione al nostro cervello, più efficace sarà la tecnologia” dice dal suo profilo twitter @MartyMobile.

 

Cosa ne pensate?

 

 

 

 

 

 

Potrebbe interessarti anche...

Close