Kristall, la pellicola liquida è arrivata al CES 2016.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Chi di più, chi di meno, tutti gli smartphone ed i tablet del mondo hanno un grande punto debole in comune, sto parlando della delicatezza del display, essendo questo fatto in vetro o in materie plastiche decisamente delicate è propenso, dal momento in cui viene tirato fuori dalla confezione e per tutta la sua vita, a graffiarsi e ha danneggiarsi anche gravemente, alcune volte in modo irrimediabile, ad ogni eventuale caduta dalle mani del suo possessore.

La cosa che mette più ansia a tutti i possessori di ognuna di queste due tipologie di device è proprio che il dispositivo scivoli sbadatamente a terra e si spacchi lo schermo, oppure più semplicemente si graffi andando a rovinare uno smartphone o un tablet che sia dal valore decisamente troppo alto per essere così delicato.

Dal CES 2016 però è arrivata la soluzione che tutti stavamo aspettando, sto parlando di Kristall, la pellicola liquida che rende il display del vostro smartphone e tablet a prova di graffio. Insomma, si tratta di una vera e propria rivoluzione, in grado di assicurare una longevità superiore, almeno all’estetica, dei nostri device.

Il produttore di Kristall, E-Mark Global Trade, ha fatto vedere a tutti che basta cospargere il display con questo liquido speciale, lasciare agire per un paio di minuti, pulire lo schermo con un panno e dopodiché sia le chiavi che le forbici non sono più riuscite a lasciare il minimo segno sulla superficie del display.

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close