Jailbreak tethered di iOS 6.1.3 [guida]

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Il famosissimo Tool Sn0wbreeze è disponibile per iOS, aggiornato da iH8Sn0w alla versione 2.9.14, che introduce il supporto per la nuova versione di iOS 6.1.3 ed altre correzioni degli errori compiuti da Saurik nei giorni scorsi.

Per il momento l’applicazione è compatibile solamente per Windows, è per i dispositivi più vecchi, non supporta i terminali basati su SoC A5 (X) / A6(X), per la mancanza di un exploit della DFU.

Questa nuova versione prevede il Jailbreak tethered (ossia bisogna collegare il proprio device al pc ogni volta che si riavvia) agli utenti Windows sui dispositivi:

° iPhone 4

° iPhone 3gs

° iPod Touch 4g

Tutti gli altri dispositivi per il momento non è possibile effettuare il Jailbreak di iOS 6.1.3

Cosa serve per il Jailbreak:

° Sistema operativo Windows

° Ultima versione di Sn0wbreeze

° Firmware 6.1.3 originale Apple aggiornato salvato sul desktop

° Dispositvi compatibili aggiornati con il firmware 6.1.3

° Per gli utenti di Windows 8 è necessario Microsot.NET Framework 3.5 (qui le informazioni)

ed infine tempo e pazienza

Come fare :

° 1 – Scaricare Sn0wbreeze ultima versione 2.9.14

° 2 – Per Windows 8 scaricare ed installare Microsot.Net Framework 3.5 come sopra

°  3 – Collegare il dispositivo al PC tramite USB

°  4 – Estrarre il contenuto del pacchetto Sn0wbreeze 2.9.14 e lanciarlo come amministratore per comodità estrarlo sul desktop

schermata 1

 

 

Creazione Firmware modificato

°  5 – Cliccare prima su “ok” e successivamente su Next quella freccia celeste in basso sulla destra ed infine su “Browse for IPSW” e selezionare il vostro file IPSW (quello che per comodità sarebbe meglio estrarlo sul desktop come sopra punto 4)

jailbreak-6.1.3-530x390

 

° 6 – Una volta selezionato il file IPSW dovreste vedere un messaggio che vi conferma che il file è corretto quindi premere sulla freccia celeste in basso a destra

jailbreak-6.1.3-1-530x388

° 7 – Ora cliccate su “Simple Mode” e selezionate “Yes”. A questo punto si avvierà la creazione del vostro file IPSW modificato, probabilmente servirà un pò di tempo, al termine dovreste trovare il file IPSW sul Desktop.

jailbreak-6.1.3-2-240x176     jailbreak-6.1.3-4-240x176

Ripristino del dispositivo con Firmware modificato

° 8 – A questo punto premere “OK” , e premete”START”, seguite le indicazioni sullo schermo per mettere il dispositivo nella modalità DFU.In alternativa mettete il dispositivo in modalità DFU e poi successivamente premere “START” a questo punto il dispositivo dovrebbe entrare in modalità PwnedDFU utilizzando iReb. Lo schermo probabilmente sarà nero.

jailbreak-6.1.3-5-240x176   jailbreak-6.1.3-6-240x175

° 9 – Solo dopo che avete verificato che il dispositivo è in PwnedDFU aprire iTunes.

A questo punto iTunes dovrebbe riconoscere il vostro dispositivo in modalità di recupero.(con errore 2003 scollegare e ricollegare il dispositivo)

° 10 – Selezionate su iTunes il vostro dispositivo sulla sinistra, cliccate su “Ripristina”, tenendo il tasto shift premuto sulla tastiera, si dovrebbe aprire una finestra per selezionare il Firmware da utilizzare.

° 11 – Selezionare ora il Firmware modificato creato precedentemente con Sn0wbreeze e premete OK

Schermata-2012-11-12-alle-13.23.30-530x341

 

° 12 – Il vostro dispositivo sarà ripristinato tramite iTunes così come avviene normalmente, ma l’icona mostrata sarà differente tipo un fiocco di neve per capirci, (snowflake) durante l’avvio. Attendere il completamento con pazienza.

° 13 – Quando il tutto sarà completato a processo finito, potete effettuare il set-up iniziale (lingua ecc.), a questo punto dovreste trovare nel vostro dispositivo l’icona di Cydia, non toccate l’icona finchè non eseguite un riavvio del vostro dispositivo non potete usare Cydia. Vi ricordo che questo è un Jailbreak Tethered .

images

 

 

Avvio Tethered

° 14 – Mettete il dispositivo in modalità DFU, per farlo tenere premuto per 3 secondi il fast power, 10 secondi il tasto power + home, 15 secondi solo home.

° 15 – Aprite la cartella iBooty che trovate sul Desktop e lanciate “iBooty”

Schermata-2012-11-12-alle-13.34.04-530x208

 

° 16 – A questo punto selezionate il vostro dispositivo dal menù a tendina e premete “Start”, così facendo il vostro dispositivo verrà avviato in modalità tether, ora è possibile utilizzare Cydia.

jailbreak-6.1.3-7-530x203

 

° 17 – Bene una volta sulla Home Screen provate ad aprire Cydia. Se si avvia Cydia allora avete terminato tutta l’operazione nel giusto modo ed avrete un dispositivo 6.1.3 con il Jailbreak Tethered .

Ricordo a tutti gli utenti che un dispositivo con il Jailbreak perde la garanzia, è consigliata la procedura a utenti esperti.

Le immagini sono prese da (via) – (via)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Potrebbe interessarti anche...

Close