Jailbreak iPhone 5 iOS 6.1 evasi0n

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Di seguito vi spiegherò come effettuare il jailbreak di iphone con aggiornamento iOS 6.1 jailbreak

I requisiti e’ gli strumenti necessari per lo sblocco:

– Un computer, sistema operativo Windows (XP minimo), Mac OS X (10.5 minimo) o Linux (x86 / x86_64);
– Un iPhone, iPad o iPod con iOS 6,0 con 6.1 (per verificare il sistema operativo si può controllare in Impostazioni / Generali / about->version);
– Un cavo USB per collegare il dispositivo al computer.

 

Evasi0n e’ il nome dato a quest’ultimo Jailbreak dal team evad3rs e’ compatibile con i seguenti device:

iPhone 3gs – 4 – 4s – 5
iPad 2 – 3 – mini
iPod Touch 4 g – Touch 5 g

FASI PREPARATORIE
1- aggiornare ad iOS 6.1 in modo tempestivo. Di solito Apple, dopo la pubblicazione del jailbreak untethered da parte degli hacker, rilascia degli aggiornamenti iOS che non introducono novità ma sono appositi per chiudere le falle di sicurezza scoperte dagli hacker. Quindi, in questi casi, la parola d’ordine è: tempestività. Se siete in possesso di un iPhone 5 con iOS 6.0.2 aggiornarlo ad iOS 6.1.
IMPORTANTISSIMO: AGGIORNARE TRAMITE ITUNES se già avete aggiornato dall’iPhone vi consigliamo di scaricare il firmware e da iTunes effettuare le operazioni di backup e sincronizzazione.
2- Effettuare un backup dei propri dati. Un backup di tutti i dati del dispositivo a mio avviso e’ sempre utile se per qualsiasi motivo dovesse andare storto qualche cosa c’e’ la possibilità di ripristinare il nostro iphone . Anche se pensiamo che con iCloud non serva più effettuare il backup dei dati, è sempre meglio avere un backup salvato in locale sul proprio computer. Considerando che il backup non include più il file di installazione delle applicazioni, si consiglia di collegare il dispositivo ed effettuare una sincronizzazione ed uno o più backup manuali da iTunes.
Se partite da una versione di iOS jailbroken, per eseguire il backup dei contenuti Cydia, quali applicazioni, tweak e temi, dovrete utilizzare uno o più programmi disponibili, gratuitamente o a pagamento, all’interno del vasto store di Saurik, consigliamo PKGBackup.
Consiglio: Ripristinare il dispositivo prima di effettuare il jailbreak. Per rendere il processo del Jailbreak più veloce e per evitare problemi che possono verificarsi sia nel corso del processo di Jailbreak, sia nell’utilizzo successivo del dispositivo Jailbroken, è consigliabile eseguire un ripristino totale del dispositivo.

Fase 1:
Scaricare il file di Evasi0n 1.2 o successivi di seguito la pagina ufficiale
http://evasi0n.com

se si utilizza un mac scaricare la versione per mac se si utilizza windows scaricare la wersione per windows

Fase 2:
Dopo aver scaricato il file , eseguirlo come amministratore

finestra evasion 1

Fase 3:
Dopo aver aperto il file collegate il vostro dispositivo Iphone al pc tramite il cavo USB IMPORTANTE “RICORDATEVI SEMPRE
DI TOGLIERE IL CODICE DI ACCESSO IN MODO PERMANENTE DEL VOSTRO IPHONE” al termine di tutta l’operazione sarà possibile
impostarlo nuovamente

Fase 4:

Aprire il tool Evasi0n Jailbreak e fare clik sul pulsante Jailbreak

Fase 5:

Attendiamo che la procedura sia terminata senza toccare il dispositivo o il pc , serviranno circa 3/4 minuti

Fase 6:

Al termine il dispositivo si riavvierà da solo , attendiamo che il programma mostri il messaggio “to continue, please unlock” ora prendiamo il dispositivo e lo sblocchiamo, ci ritroveremo nella home dell’iphone.

Fase 7:

A questo punto troviamo all’interno dell’iphone un applicazione denominata jailbreak

Fase 8:
Premiamo questa applicazione ed attendiamo che la procedura sia terminata
ATTENZIONE ” premete una sola volta l’applicazione , potrebbe capitare che quando premete l’applicazione si avrà come
l’impressione che l’app sia stata aperta e’ chiusa immediatamente NON RIAPRITELA NUOVAMENTE.

Fase 9:
Al completamento della procedura verrà mostrato il pulsante “exit”, a questo punto la procedurà verra terminata sul vostro
dispositivo.

Fase 10:
A questo punto sull’iphone verranno mostrate una serie di schermate con il logo evasi0n , attendiamo che il processo si completi senza toccare il dispositivo, questa fase dovrebbe durare circa 5 minuti, se dopo 10 minuti vedete che non e’ successo nulla eseguite il riavvio forzato premenzo contemporaneamente il tasto home ed il tasto accensione per qualche secondo, al riavvio dovreste trovare l’icona di cydia .

Fase 11:
Abbiamo quasi terminato ora nel nostro dispositivo troviamo l’icona Cydia molto bene, clicchiamola attendiamo qualche minuto che venga configurata ed il gioco e’ fatto.

Ha questo punto hai un dispositivo Jailbroken….. Fanne BUON USO.

apple 2

Al prossimo jailbreak

Walter 23 Febbraio 2013

 

Close