iRadio Sony rallenta Apple

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Da quanto è stato detto in rete il nuovo servizio di Apple iRadio dovrebbe vedere la luce entro quest’estate, ma a quanto pare  Sony stà rallentando il tutto, sembra che ci siano dei problemini per firmare l’accordo tra Apple e le Major, appunto per lanciare questo nuovo servizio di streaming musicale collegato con iTunes.

Secondo il Financial Times appunto Sony stà rallentando questo processo, dai rumors sembra che Apple abbia già firmato gli accordi con Universal Music Group, e Warner Music, è con l’arrivo di Sony in questo nuovo gruppo Apple avrebbe le 3 maggiori case discografiche attualmente sul mercato, per poter lanciare questo nuovo servizio.

Da quanto si vocifera sembra che l’accordo con Sony ed alcune case discografiche minori non sia stato ancora siglato per cause dovete al compenso per le royalty che è stato proposto da Apple, per le case discografiche minori e Sony non adeguati è troppo bassi, inizialmente doveva essere di 6 centesimi ogni 100 canzoni, ma che oggi sarebbe già di 12,5 centesimi ogni 100 canzoni, però a quanto pare non ancora una cifra giusta per Sony .

Apple oltre ad offrire 12,5 centesimi ogni 100 canzoni,royalty, offrirebbe alle case discografiche anche delle percentuali provenienti dalle pubblicità , garantendo una cifra minima nel caso in cui sia le royalty che la pubblicità non dovesse raggiungere una certa somma.

Vedremo in che modo Apple riuscirà a risolvere questa situazione, nel frattempo rimaniamo in attesa di questo nuovo lancio di iRadio.

Voi cosa ne pensate?

iradio-1

(via)

 

 

 

 

Close