iPhone 5C confermato da China Labor Watch

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Quando si parla di Apple non si parla solo di pregio e qualità, purtroppo ci sono anche i risvolti negativi di un’azienda che produce innumerevoli quantità di prodotti sempre richiestissimi dal mercato mondiale. Una delle pagine nere di Apple è sicuramente quella che riguarda le pessime condizioni in cui opererebbero i lavoratori delle catene di montaggio. In questi giorni si è parlato dei lavoratori di Pegatron, fornitore storico della società di Cupertino.

Proprio in un report effettuato da China Labor Watch, società che si occupa di investigazioni per i diritti dei lavoratori,  si leggerebbe però la conferma del prossimo iPhone 5 Low cost, infatti nel documento si legge:

“I prodotti che vengono assemblati all’interno della struttura includono iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5 e iPhone in plastica a prezzo ridotto”

Ricordiamo che alcune prime indiscrezioni su iPhone Lite, Math o 5C che dir si voglia avevano indicato Pegatron come uno dei fornitori principali per la produzione del dispositivo. Il documento poi continua a pagina 27:

“Il lavoro di oggi è quello di incollare una pellicola protettiva sulla scocca posteriore in plastica dell’iPhone per evitare che si graffi sulle linee di montaggio. Questo modello di iPhone con scocca in plastica sarà presto rilasciato sul mercato da Apple. La produzione in grandi volumi di questo nuovo telefono cellulare non è ancora cominciata, per cui la quantità non è importante.”

Dunque una conferma involontaria ai tanti rumors di questi mesi, anche se occorre attendere ancora l’autunno per sapere con certezza se questo iPhone 5C sarà realtà.

(via)

 

Potrebbe interessarti anche...

Close