I’m Watch fallisce

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Dopo essere stata due anni fa pioniera degli smartwatch, I’m Watch dichiara il fallimento. La notizia è stata annunciata lo scorso 19 settembre, questo il comunicato stampa riproposto dal Corriere della sera:

i’m SpA comunica oggi (19 Settembre) la decisione di interrompere le vendite di i’m Watch a partire dal 1° Ottobre prossimo e di sospendere il progetto i’m Tracer, uscendo così dal business della “Wearable Technology”. Autentica pioniera in questo settore, l’azienda ha preso questa decisione per via dell’acceso concorrenza che si è creata sul mercato degli smartwatch con la presenza di grandi aziende multinazionali che possono contare su una straordinaria potenza finanziaria e tecnologica. Uno scenario competitivo che di fatto ha confermato una volta di più come il “first mover” di un settore difficilmente riesca poi a conquistare il mercato di riferimento.

Colpa dei colossi Samsung ed Apple? Sembra proprio di sì, davvero un peccato per un’altra realtà italiana che era nata da un’ottima idea di Manuel Zanella e Massimiliano Bertolini.

image

image

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close