Il BlackBerry Priv delude le aspettative, che sia la fine degli smartphone BlackBerry?

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Tutti voi conoscerete senz’altro la famosa azienda canadese BlackBerry, la quale ultimamente è tornata sul mercato degli smartphone con la sua ultima creazione il BlackBerry Priv, uno smartphone che puntava tutto su una tastiera fisica estraibile dal fondo del device, e principalmente sul fattore sicurezza, il quale è sempre stato particolarmente a cuore al costruttore canadese. Negli anni infatti, i cellulari della BlackBerry rappresentavano un sinonimo di qualità e dopo alcuni parecchio bui, speravano di ritornare alle luci della ribalta riuscendo a riconquistare l’ormai ex utenza con questo nuovo device. Per chi non lo sapesse, il BlackBerry Priv è uno smartphone con Android però è sicuro rispetto agli altri smartphone con questo sistema operativo.

A quanto pare però, questo non è bastato all’azienda canadese per tornare nuovamente in voga come negli d’ora. Avevano previsto di vendere 800 mila unità ma stando agli ultimi dati, ne hanno vendute soltanto 600 mila. Una parte di queste però, è stata spedita a negozi e rivenditori, quindi non si sa ancora se sono state vendute oppure no. In poche parole, le vendite del BlackBerry Priv sono sono le aspettative della società.

Questo fatto, ovviamente, è molto negativo e potrebbe spingere la BlackBerry a chiudere definitivamente la divisione che si occupa degli smartphone, decidendo quindi di puntare tutto sui software e sui servizi.

(via)

Close