Grazie all’iPhone SE, quest’anno la Apple venderà 15 milioni di iPhone in più.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Nel 2015, per la prima volta nella storia, le vendite degli iPhone hanno subito un leggero calo rispetto agli anni precedenti, quest’anno però le cose dovrebbero andare diversamente. Infatti, stando alla recente previsione del famoso analista di RBC Capital Markets, cioè Amit Daryanani, la Apple in questo 2016 venderà ben 15 milioni in più di iPhone rispetto allo scorso anno. Il merito di questo improvviso aumento è tutto del nuovo arrivato in caso Apple, cioè il nuovissimo iPhone SE, il primo iPhone economico con lo schermo da 4 pollici, presentato lo scorso 21 marzo.

Daryanani ha infatti previsto che l’iPhone SE riuscirà a vendere in tutto il 2016 ben 40 milioni di unità portando un incremento importante delle vendite generali dell’iPhone. Nonostante ciò, questo nuovo modello fa guadagnare alla Apple di meno rispetto all’iPhone 5s e agli ultimi iPhone 6s. In ogni caso, è previsto un aumento del fatturato della Mela di ben 6,8 miliardi di dollari.

Insomma, se questa previsione dovesse avverarsi allora l’azienda di Cupertino dimostrebbe per l’ennesima volta di saperci fare e di riuscire ad offrire alla propria utenza sempre dei prodotti di qualità, e questa volta pure con un prezzo contenuto.

(via)

Close