Google Glass, la polizia di New York li testerà

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Il dipartimento di polizia di New York sta contribuendo al collaudo dei Google Glass nell’ottica del law-enforcement. Da quanto appreso, i piedipiatti della Grande Mela hanno ricevuto un certo numero di unità da testare sul campo, in modo da fornire un nuovo strumento all’unità intelligence/analytics che si occupa di terrorismo e di situazioni di crisi.

Un ufficiale della forza di polizia metropolitana di New York ha rivelato a VentureBeat che i Google Glass verranno valutati in situazioni di pattuglia, in modo da capire come funzionano e se hanno una qualche utilità nelle operazioni di controllo dell’ordine e di contrasto alla criminalità.

Effettivamente la capacità di ottenere informazioni in modo rapido e conciso e di restare costantemente in comunicazione con un direttore delle operazioni è davvero preziosa.

Un sistema di riconoscimento facciale basato sul Google Glass potrebbe far individuare un sospetto a colpo d’occhio nella folla, tanto per fare un esempio concreto.

Da non dimenticare anche la possibilità di registrare quello che avviene dal punto di vista dell’agente, una tutela in più tanto per lui quanto per i cittadini, anche se siamo sicuri più di qualche poliziotto potrebbe sentirsi più teso del dovuto per il nuovo dispositivo di controllo.

Che ne pensate?

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close