Google critica l’interfaccia dell’iPhone.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Secondo Matias Duarte, il vice presidente design di Google, l’interfaccia dell’iPhone non è più da prendere ad esempio per gli sviluppatori dei sistemi operativi. Infatti vi ricordo che Google ha Android ed Android è nato ispirandosi un bel po’ all’interfaccia degli iPhone. Arrivati a questo momento però, sempre secondo Matias Duarte, l’interfaccia degli iPhone è diventata troppo pesante e complicata da utilizzare ed anche se vado il merito alla Apple di aver creato col primo iPhone un’interfaccia che all’epoca risultava davvero innovativa, a distanza di anni il modo il cui vengono disposte e raggruppate le app non è più così tanto rivoluzionario, anzi.

Ma Duarte non si è voluto soffermare soltanto sulla questione riguardante l’interfaccia, bensì ha spiegato che presto ci potrebbe essere una svolta per quanto riguarda quest’ultima però non ha voluto aggiungere altro.

Ha inoltre aggiunto che anche gli smartphone in generale stanno diventando dei dispositivi antiquati e anch’essi meritano di essere rinnovati se vogliono continuare il loro percorso di vita sul mercato, altrimenti bisognerà pensare a nuove soluzione. Basti pensare che la tecnologia sta andando sempre più avanti e se questo è stato l’anno degli smartwatch, il prossimo sarà quello della realtà virtuale e quello successivo potrebbe essere l’anno della svolta degli smartphone.

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close