Google continuerà a collaborare con altre aziende per produrre i Nexus.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Come ben sapete, Google si è sempre affidata a dei produttori di terze parti, come Huawei, LG e HTC per produrre i propri smartphone della serie Nexus. Più di una volta nel corso degli ultimi anni sono trapelate alcune indiscrezioni riguardanti il fatto che l’azienda di Mountain View era finalmente pronta a far tutto da sola, senza affidarsi quindi ad altri produttori per creare il proprio smartphone Nexus. Anche a febbraio di quest’anno erano trapelate sul web alcune interessanti indiscrezioni che annunciavano l’arrivo entro l’anno di uno smartphone Nexus creato interamente dall’azienda di Mountain View, così però non sarà, e a rivelare ciò è stato proprio il CEO di Google, cioè Sundar Pichai.

Il CEO di Google ha smentito tutte le indiscrezioni in questione, di cui vi abbiamo anche parlato qui su iWatch Apple, durante un’interessante intervista con Walt Mossberg. Pichai ha infatti confermato che Google non è interessata a produrre da sola il proprio Nexus, e quindi continuerà ad affidarsi ad altre grandi aziende del settore.

Pichai però ha anche affermato che in futuro il peso di Google nelle scelte dei prossimi Nexus sarà maggiore rispetto ad ora. Infatti Big G potrà influire maggiormente sulla scelta di un determinato design.

Potrebbe interessarti anche...

Close