Google aumenta la sicurezza verificando le app nel Play Store

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Da poco Google ha aggiornato il suo Play store, il market per le applicazioni Android, facendo una mossa molto particolare: rimuovere da Android 4.3 una caratteristica molto utile che era presente nella precedente versione 4.2 di Android, la verifica delle applicazioni.

Questa utilissima caratteristica non è stata però accantonata, ma semplicemente spostata al Google Play Store. In questo modo l’importante funzionalità potrà essere fruita da tutti coloro che hanno il Play Store installato sul proprio device, e non solo per chi possiede Android 4.2 (come avveniva in precedenza). In questo modo la funzione Verifica Apps potrà essere sfruttata dal 95,6% del totale dei dispositivi, includendo anche quelli dotati di Android 2.3 Gingerbread. Così facendo, Google ha reso il 90% dei dispositivi Android più sicuri. Come sempre, è possibile scegliere di attivare la funzione Verifica Apps dal menu Impostazioni.

android-verify-apps

Cosa ne pensate?

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close