Google aggiunge i to-do al calendario.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

E’ da anni che l’utenza di Google chiede a gran voce di riunire tutti i promemoria in un unico posto e così ha deciso di ascoltare gli utenti e farli felici. Infatti con un aggiornamento tutti i promemoria del vostro dispositivo verrano messi nell’app Calendar che resterà sempre sincronizzata con Keep, Inbox, Google Now ed ovviamente la rubrica.

Il supporto con la rubrica è una delle cose più importanti visto che ora sarà possibile dire a Google “chiama tizio alle 15” e questo promemoria verrà salvato in Calendar. Questo supporto si chiama to-do, cioè tutte quelle azioni brevi che vogliamo ricordarci nell’arco dell’intera giornata.

L’idea di Google di mettere questi to-do all’interno del calendario sembra proprio una scelta azzeccata, anche se in ritardo di molto, visto che non c’è posto migliore dove tenere tutti i promemoria.

Questo aggiornamento è possibile scaricarlo dal Play Store e dall’App Store, quindi sia su iOS che su Android, mentre per la versione web bisognerà aspettare ancora un po’ di tempo, così da ottenere un servizio di promemoria per tutti i nostri appuntamente, completo, sicuro ed affidabile ma soprattutto al 100% gratuito, cosa non da poco.

Insomma, questo si tratta di un aggiornamento sicuramente molto utile sia a chi usa spesso i promemoria, sia a chi non ha mai provato, perché ora è possibile utilizzarli in un modo decisamente più semplice e pratico del passato.

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close