George Hotz ha creato il kit per trasformare le auto in auto a guida autonoma.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Proprio ieri, ovviamente sempre qui su iWatch Apple, vi abbiamo parlato del Jailbreak per l’Apple TV ed ora vi vogliamo parlare di uno dei primi ad aver individuato un’entrata nell’iPhone per permettere di far partire senza problemi il Jailbreak sul famoso melafonino. Il suo nome è George Hotz ma è meglio conosciuto col nome di Gehot, il suo nome da hacker che lo ha reso riconoscibile in tutto il mondo. Ora Hotz, per la precisione nell’ultimo periodo, ha voluto cambiare drasticamente il suo settore d’interesse, passando quindi dalla creazione di vari Jailbreak per le varie versioni di iOS, arrivando alla pazzesca idea di voler creare da solo un auto a guida autonoma in grado di far concorrenza con i colossi del settore, come Tesla e Google.

A quanto pare è riuscito nella sua impresa, ed ha utilizzato una Acura ILX 2016 come cavia per i suoi esperimenti, modificandola ovviamente con vari componenti elettronici di basso costo ed implementando un monitor da 21,5 pollici.

Il sistema ideato da Hotz è molto semplice e fondamentalmente è basato su dei chip grafici che si trovano solitamente nelle console per videogiochi, i quali servono per catturare ed identificare le immagini, con l’aggiunta di alcuni chip Intel per quanto riguarda la parte dei calcoli. Inoltre Hotz ha ottenuto un finanziamento di ben 20 milioni da parte del fondo di venture capital Andreessen Horowitz, così facendo è riuscito a creare un kit per trasformare qualsiasi auto in un auto a guida autonoma, e presto dovrebbe essere messo in vendita.

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close