Errore 53 potrebbe portare la Apple in tribunale.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Vi ricorda del famoso Errore 53 di cui vi abbiamo parlato qualche articolo fa, qua su iWatch Apple? In poche parole con l’arrivo di iOS 9 è stata aggiunta un ulteriore misura di sicurezza sugli iPhone 6, cioè nel caso in cui si dovesse rompere una parte del dispositivo come il display o il tasto Home con il relativo Touch ID, ed il pezzo di ricambio usato non dovesse essere originale allora l’iPhone “muore” e diventa un semplice oggetto dal bel design che può far parte del vostro arredamento.

Ora probabilmente vi starete chiedendo perché ve ne stiamo parlando nuovamente, è molto semplice, infatti alcuni studi legali stanno valutando di portare la Apple in giudizio a causa di questo famoso Errore 53, il quale ha causato più di un problema a tantissime persone in tutto il mondo.

La notizia in questione è stata riportata dal The Guardian, il quale ha rilevato l’intenzione di alcuni studi legali di avvalersi del “Criminal Damage Act 1971”, un comma del codice civile con il quale si viene puniti se si danneggia una proprietà altrui, inoltre in ballo ci sarebbero anche delle infrazioni alle leggi di tutela del consumatore, il quale si è visto, senza alcun motivo plausibile, rompersi l’iPhone.

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close