Ecco perché l’iPhone 7 non sarà molto innovativo.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Come ben sapete, soprattutto nell’ultimo periodo, qui su iWatch Apple vi abbiamo riferito tantissime indiscrezioni riguardanti il prossimo iPhone 7, in uscita a settembre di quest’anno. Questo nuovo dispositivo, a quanto pare, dovrebbe essere una semplice versione migliorata dell’attuale iPhone 6s, con la sola differenza di una doppia fotocamera nella versione Plus e di alcune migliorie generali, ma niente di eclatante come siamo stati abituati negli anni dall’azienda di Cupertino. Sono in molti a pensare che il prossimo iPhone 7 potrebbe addirittura non chiamarsi così, bensì la Apple potrebbe decidere di chiamarlo iPhone 6SE, prendendo quindi spunto dal recente iPhone SE.

Questo perché in questo modo il prossimo iPhone in uscita nel 2017, che vi ricordiamo sarà l’anno dell’anniversario dei 10 anni dal primo iPhone, deve avere assolutamente un numero tondo, preciso, e non una via di mezzo tra una generazione e l’altra. Infatti oltre al nome dovrebbero arrivare le vere e proprie innovazioni che non vedremo nell’iPhone 7.

Ad esempio, ci potrebbe essere un display OLED, la ricarica wireless, magari uno schermo EDGE, una fotocamera migliorata ancor di più, magari sarà più leggero e sottile. Insomma, sarà qualcosa di spettacolare che in molti vorranno avere tra le mani.

(via)

 

Potrebbe interessarti anche...

Close