Ecco il brevetto di un MacBook con connettività cellulare.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Come ben sapete, l’azienda di Cupertino ogni anno deposita decine e decine di brevetti di ogni tipo, nei quali vengono descritte delle future tecnologie da integrare sui prossimi dispositivi della Mela, oppure dei dispositivi veri e proprio oppure ancora degli accessori per permettere di migliorare l’esperienza di ogni singolo utente della Apple. Qui su iWatch Apple ve ne abbiamo riportato la maggior parte ed oggi è arrivato il turno di un brevetto che descrive un MacBook particolare, dotato di una funzione che in molti avevano richiesto a gran voce. Stiamo parlando di un MacBook con connettività cellulare di serie, così da non dover sempre utilizzare la funzione HotSpot disponibile sugli iPhone.

Il brevetto in questione è stato depositato nella seconda metà del 2015 ed è stato pubblicato appena nelle scorse ore dall’ ufficio statunitense incaricato di marchi e brevetti (USPTO). Questo brevetto è il primo del suo genere, infatti finora la Apple non aveva mai lasciato intendere di star lavorando ad un MacBook di questo tipo, con la connettività cellulare integrata.

La Apple, per poter continuare a mantenere i Macbook sottili come ora, ha pensato bene di implementare le antenne ed i vari circuiti all’interno dei cardini grazie ai quali si può chiudere ed aprire il MacBook, come potete ben vedere dalla foto.

(via)

 

Potrebbe interessarti anche...

Close