Ecco cosa farà Google per debellare il fenomeno del clickjacking.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Google ha dimostrato per l’ennessima volta di tenerci ai propri utenti, infatti ha implementato delle nuove utilissime protezioni per bloccare il più possibile uno degli ultimi e più fastidiosi fenomeni del web. Stiamo parlando del clickjacking, con il quale un sito viene appositamente modificato per rendere invisibili dei link e delle pubblicità cosicché tutti gli utenti ci clicchino sopra senza accorgersene, facendo ovviamente guadagnare il proprietario del sito.

Queste le parole del team di Google nel loro post ufficiale sul loro blog “Quando il nostro sistema individua un tentativo di clickjacking, analizziamo istantaneamente il traffico attribuito a quel posizionamento, e lo rimuoviamo dai successivi report di pagamento, per garantire agli inserzionisti che quei clic non gli verranno addebitati”.

Tutti gli utenti che utilizzeranno questo sistema per far cliccare sui link pubblicitari presenti sui loro siti, si vedranno privare del traffico ottenuto e verrà automaticamente rimosso dai successivi report di pagamento, così da privarli della loro fonte di guadagno e scoraggiarli ad utilizzare questo metodo in futuro. In questo modo agli inserzionisti verrà garantito che il traffico ottenuto dalle loro inserzioni proviene da degli utilizzi leciti. Google ha quindi dichiarato che “Siamo orgogliosi del lavoro che facciamo per proteggere il nostro sistema pubblicitario da minacce come il clickjacking e continueremo a mantenere altissima la nostra attenzione nella nostra lotta contro le frodi”.

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close