Da luglio 2014 scompariranno le tariffe di roaming

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Era ora!Dal 1 luglio 2014  tutti i cittadini dell’Unione Europea non dovranno più pagare le tariffe di roaming per fare telefonate, inviare sms o navigare sul web, si pagheranno le stesse tariffe sottoscritte nel paese d’origine.

Infatti la Commissione Europea ha approvato il piano che mette fine alle tariffe di roaming all’interno dei paesi dell’Unione. In questo modo gli operatori potranno muoversi in un mercato unico a livello europeo, proponendo offerte a tutti i cittadini: gli utenti, infatti, pagheranno in base alla tariffe sottoscritte nel proprio paese di origine, senza costi aggiuntivi, anche per utilizzare il telefono in un altro paese dell’Unione Europea. Così si risparmieranno un bel pò di soldi tutti quei cittadini che viaggiano all’estero; inoltre tutto ciò avrà lo scopo di semplificare il mercato degli operatori: basta pensare che in USA ci sono solo 4 operatori, mentre in Europa oltre 100. Con le eliminazione delle tariffe roaming, i grandi operatori potranno proporre offerte a livello europeo, rendendo la vita difficile ai numerosi operatori medio-piccoli che oggi esistono sul mercato.

unione-europea1

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close