[GUIDA] Creare cartelle su Windows Phone 8

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Nel panorama dei sistemi operativi, sicuramente dopo iOs e Android, Windows Phone e quindi Microsoft stanno togliendosi molte soddisfazioni. Mano a mano che il sistema si evolve, sta arricchendosi di un maggior numero di funzioni, permettendo così agli utenti di personalizzare al meglio il proprio device, secondo le proprie necessità.
Con la distribuzione dell’aggiornamento Nokia Lumia Black, i terminali Windows Phone 8 della serie Lumia si arricchiscono di alcune importanti funzionalità, una delle quali particolarmente attesa dall’utenza. Sarà infatti finalmente possibile raccogliere le applicazioni in cartelle, riorganizzando così la Home Screen per posizionarvi le app in uso sul dispositivo. L’aggiornamento è disponibile al momento per Nokia Lumia 1020 e per Nokia Lumia 925, mentre gli altri device Windows Phone 8 saranno presto raggiunti dall’avviso della disponibilità dell’update.
Rispetto ad iOs e Android, Nokia e Microsoft al momento consentono la creazione della cartella sfruttando una app apposita. Inutile insomma tentare di sovrapporre le Live Tile nella speranza che possano automaticamente “fondersi” in una nuova cartella: il procedimento è meno diretto, anche se per certi versi meno disordinato. Sebbene il tutto possa apparire come scomodo, infatti, in realtà è frutto di una logica differente di approccio al sistema; in futuro tale funzione potrebbe essere integrata all’interno del sistema operativo, ma per il momento è questa la soluzione che Nokia e Microsoft hanno scelto per risolvere il problema e portare fin da subito tale opportunità a disposizione dell’utenza.
Occorrerà quindi scaricare l’applicazione “Cartelle”, dopodiché, come spiega la stessa Nokia nella descrizione disponibile sullo store: «Puoi decidere di raggruppare le app simili tra loro oppure di memorizzare le impostazioni che utilizzi più di frequente in un’unica posizione, in base alle tue esigenze. Puoi creare una cartella e nominarla, aggiungere le app e le impostazioni che desideri, quindi aggiungerla alla schermata Start. Puoi creare tutte le cartelle che vuoi e modificarle quando ne hai bisogno».

L’applicazione consente di organizzare una cartella in 4 mosse:

-Creare la cartella, con tanto di nome identificativo;
-Scegliere quali applicazioni inserirvi;
-Scegliere quali impostazioni inserirvi;
-Scegliere se portarla sulla Home Screen o se tenerla a disposizione per utilità futura.

L’evoluzione dell’integrazione dei lavori di Nokia e Microsoft non potrà che rendere più ricca e potente l’app Cartelle, portandola con ogni probabilità all’interno delle disponibilità Windows Phone fin dalle prossime release probabilmente a partire dalla 8.1, ormai distante soltanto pochi mesi.

(via)

Potrebbe interessarti anche...

Close